Judaica Europeana

Progetto finanziato dal programma eContentplus della Commissione Europea, Judaica Europeana ha la finalità di dare accesso alla cultura ebraica attraverso il portale Europeana.
A tale scopo, Judaica collabora con le istituzioni culturali per identificare, digitalizzare e aggregare contenuti che attestano il contributo ebraico alla cultura europea, per favorirne l’integrazione nel repository di Europeana e incoraggiarne l’uso da parte di Istituzioni scolastiche ed accademiche.

Il progetto darà accesso online a un gran numero di oggetti e contenuti di interesse ebraico disseminati attraverso collezioni molteplici: documenti, libri a stampa, manoscritti, periodici, registrazioni sonore, immagini, fotografie, video, cartoline e manifesti. Il motore di ricerca multilingue di Europeana consentirà quindi agli utenti di trovare attraverso un unico punto di accesso, vedere e confrontare i tesori della cultura ebraica. I contenuti prodotti da Judaica Europeana saranno rivolti a un pubblico variegato, professori e studenti universitari, scuole, professionisti del patrimonio culturale, studiosi di storia familiare, ma anche un pubblico generico: chiunque sia interessato per lavoro o per diletto alla storia delle città europee e alla cultura ebraica.

Judaica Europeana:

  • aggrega i contenuti ebraici dai database dei propri partner e da altre collezioni;
  • coordina gli standard fra le istituzioni per garantire l’interoperabilità e le buone prassi;
  • propone strumenti per la gestione della conoscenza che consentano agli utenti l’adozione di vocabolari e thesauri per l’indicizzazione, il recupero e il riuso dei contenuti di rilievo per le loro aree d’interesse.

L’ICCU coordina il contributo italiano. Sono attualmente coinvolti nel lavoro di digitalizzazione e produzione di metadati la Biblioteca Palatina di Parma e l’Archivio di Stato di Venezia.

Le informazioni sul progetto Judaica Europeana sono disponibili attraverso il sito web: http://www.judaica-europeana.eu/.

I risultati del progetto sono sintetizzati nella newsletter prodotta dal progetto:
http://www.judaica-europeana.eu/Newsletter.html

Inoltre, nell'ambito delle attività di disseminazione del progetto Judaica Europeana, l'ICCU, in collaborazione con CulturaItalia, ha attivato l'iniziativa: STella di David e Tricolore, uno spazio in stile web 2.0 aperto a tutti gli utenti che vogliono raccontare attraverso testi, video, foto e audio il contributo ebraico alla vita sociale, culturale e politica del Paese, dall’unità d’Italia, di cui ricorre il 150° anniversario, ai giorni d’oggi. Costumi e tradizioni che cambiano nel tempo, partecipazione alla vita politica, integrazione e migrazione postunitaria, ma anche religione, prima e dopo il Concordato, e cultura, osservata e descritta indagandone i prodotti – dai libri agli spettacoli – che meglio rappresentano la storia del rapporto tra ebraismo e Unità d’Italia.

Per ulteriori informazioni: ic-cu@beniculturali.it