ICCU | Istituto Centrale per il Catalogo Unico - ATHENA
Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Indice dei servizi online

Menu di navigazione
Home page »  Attività e servizi  »  Attività internazionali  »  ATHENA

Menu di navigazione principale




Indice dei servizi online


Contenuto della pagina


ATHENA

Il progetto europeo ATHENA, acronimo per Access to cultural heritage networks across Europe, è una rete di buone pratiche finanziata dal programma europeo eContentplus, che si sviluppa a partire dai risultati dei progetti MINERVA e MICHAEL e, come questi, è coordinato dall’ICCU per conto del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Sono associate al progetto oltre 120 istituzioni prevalentemente, ma non esclusivamente, museali situate in 20 stati membri dell’UE e in tre paesi extraeuropei.

Gli obiettivi di ATHENA sono di:

  • sostenere e incoraggiare la partecipazione a Europeana dei musei e delle altre istituzioni culturali;
  • produrre un insieme di strumenti tecnici, raccomandazioni e linee guida che i musei potranno utilizzare nell’ambito dei propri progetti di digitalizzazione e per facilitare l’integrazione dei propri contenuti digitali in Europeana;
  • identificare contenuti digitali di carattere museale di interesse per Europeana in quanto espressione della cultura europea;
  • contribuire all’integrazione nel repository di Europeana delle descrizioni di oggetti e documenti afferenti ai diversi settori del patrimonio culturale, in collaborazione con gli altri progetti riguardanti più direttamente l’ambito delle biblioteche e degli archivi;
  • sviluppare una piattaforma software che supporti tale integrazione facilitando l’interoperabilità anche semantica dei dati.

Il progetto è stato avviato nel novembre 2008 e si è concluso a fine aprile 2011.
Fra i principali risultati si segnala la sperimentazione dello standard LIDO, uno schema XML mirato a consentire l’integrazione efficace di documentazione museale di diversa provenienza. LIDO (Lightweight Information Describing Objects) è il primo standard pienamente internazionale finalizzato all’interoperabilità delle descrizioni museali, in quanto nasce dalla collaborazione di istituzioni museali europee ed americane; LIDO rappresenta uno sviluppo internazionale dello standard tedesco Museumdat e si basa sullo schema CDWAlite, sviluppato dal Getty, e su CIDOC CRM, una ontologia per il dominio del patrimonio culturale dichiarata standard ISO.

Le informazioni sul progetto ATHENA sono disponibili attraverso il sito web: http://www.athenaeurope.org

Per ulteriori informazioni: ic-cu@beniculturali.it

Ultimo aggiornamento: 04.04.2014