ICCU | Istituto Centrale per il Catalogo Unico - Europeana Photography
Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Indice dei servizi online

Menu di navigazione
Home page »  Attività e servizi  »  Attività internazionali  »  Europeana Photography

Menu di navigazione principale




Indice dei servizi online


Contenuto della pagina


Europeana Photography

Europeana Photography (European ancient photographic vintage repositories of digitized pictures of historical quality) è stato un progetto della durata di 36 mesi (2012-2015) che ha riunito archivi fotografici di 19 istituzioni culturali pubbliche e agenzie private d’Europa sotto la guida dell’Università Cattolica di Lovanio.
L’ICCU vi ha preso parte coordinando la digitalizzazione delle immagini dell’archivio storico della Società Geografica Italiana.
Il progetto ha raggiunto il suo scopo di digitalizzare e rendere disponibili attraverso Europeana, la biblioteca digitale europea, oltre 450.000 immagini relative ai primi 100 anni della storia della fotografia.
L’idea che sta alla base di Europeana Photography è nata dalla constatazione che il portale europeo raccoglie molte immagini di opere d’arte, ma poche fotografie storiche intese come oggetto culturale in sé, non solo per ciò che rappresentano.
I metadati sono stati forniti a Europeana in inglese e nelle 11 lingue parlate dai partner. Nella selezione degli oggetti da digitalizzare si è tenuto conto del valore artistico, storico, sociale, fotografico, estetico e documentario del materiale. Questo patrimonio è conservato in Europa sia presso istituzioni culturali pubbliche (archivi, biblioteche, musei) che presso agenzie private che commerciano in immagini; la varietà del consorzio di Europeana Photography è stato dunque uno dei punti di forza di questo progetto perché riunisce partner con esigenze, scopi e metodi molto differenti tra loro. Nell’ambito di Europeana Photography è infatti sperimentato il valore aggiunto della presenza in Europeana di enti il cui fine primario è il commercio di immagini.
 
Per ulteriori informazioni: ic-cu@beniculturali.it
Ultimo aggiornamento: 11.02.2016