ICCU | Istituto Centrale per il Catalogo Unico - Partage Plus
Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Indice dei servizi online

Menu di navigazione
Home page »  Attività e servizi  »  Attività internazionali  »  Partage Plus

Menu di navigazione principale




Indice dei servizi online


Contenuto della pagina


Partage Plus

Partage Plus (2012-2014) è stato un progetto europeo di digitalizzazione sul tema del Liberty.
Il Liberty è stato uno stile di grande successo tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo ed è ben rappresentato, in quasi ogni forma d'arte, in molte regioni d’Europa; in ciascun paese ha infatti preso forme e nomi differenti: Art Nouveau in francia, Jugendstil in Germania, e Secessionismo in Austria.
La transnazionalità del Liberty si è ben prestata a essere l’oggetto di un’iniziativa culturale che ha coinvolto 23 partner di 17 paesi europei, sotto la guida dell’agenzia britannica Collections Trust.
 
L’ICCU ha svolto un ruolo di coordinamento per le attività di digitalizzazione di tre istituti culturali italiani - la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, il Museo Andersen e gli Archivi delle Arti Applicate del XX secolo – che hanno reso accessibili sul portale www.liberty.beniculturali.it e su Europeana oltre 10.000 immagini e informazioni relative a sculture, dipinti, disegni, riviste, fotografie mobili, complementi d’arredo, e documenti d’archivio.
 
Grazie a Partage Plus oltre 76.000 pezzi tra quadri, stampe, statue, fotografie, documenti d’archivio sul tema dell’Art Nouveau che testimoniano l’attività di importanti artisti quali Gaudì, Mucha, Cambellotti, Basile sono disponibili su Europeana, la biblioteca digitale europea,
Una parte di questo materiale è stato inoltre digitalizzato in tre dimensioni con un laser scanner 3D. 
 Per ulteriori informazioni: ic-cu@beniculturali.it
Ultimo aggiornamento: 02.07.2014