ICCU | Istituto Centrale per il Catalogo Unico - Europeana Collections 1914-1918: ricordare la Prima Guerra Mondiale
Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Indice dei servizi online

Menu di navigazione
Home page »  Attività e servizi  »  Attività internazionali  »  Europeana Collections 1914-1918: ricordare la Prima Guerra Mondiale

Menu di navigazione principale




Indice dei servizi online


Contenuto della pagina


Europeana Collections 1914-1918: ricordare la Prima Guerra Mondiale

Europeana Collections 1914-1918: ricordare la Prima Guerra Mondiale è un progetto finanziato dall'Unione Europea in cui diverse biblioteche di 8 stati europei hanno digitalizzato e reso accessibili sul portale Europeana una selezione delle loro raccolte afferenti alla Prima Guerra Mondiale.
 
Dal 2014, centenario delle scoppio del conflitto, il progetto ha reso disponibili online 400.000 oggetti digitali relativi a materiali di rilevante interesse per l’informazione e per la ricerca storica sulla Grande Guerra quali: libri, giornali e riviste, mappe, documenti d’archivio, filmati, materiale di propaganda, libri scolastici, manifesti, fotografie, memorabilia (ad es. medaglie, monete, uniformi, bandiere) etc.
Studiosi, ricercatori o semplici cittadini possono interrogare le fonti più svariate ed elaborare nuovi percorsi di ricostruzione storica e interpretazione della Grande Guerra.

I partner del progetto sono stati:

  • Biblioteca Statale di Berlino
  • Biblioteca Nazionale Centrale di Roma
  • Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze
  • Biblioteca Nazionale di Francia
  • Biblioteca Nazionale e universitaria di Strasburgo
  • Biblioteca Reale del Belgio
  • British Library di Londra
  • Biblioteca Reale di Copenaghen
  • Biblioteca Nazionale di Serbia
  • Biblioteca Nazionale austriaca di Vienna
  • Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle Biblioteche italiane
  • Clio-online (portale di storia)

Il progetto è stato avviato nel mese di maggio del 2011 e si è concluso ad aprile 2014.
L’ICCU, quale partner del progetto, ha coordinato i contenuti digitali italiani posseduti dalla Biblioteca Universitaria Alessandrina, dalla Biblioteca di Storia moderna e contemporanea e dall’Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano, attraverso il sito nazionale 14-18: Documenti e immagini della Grande Guerra. Il sito raccoglie le più importanti collezioni documentarie in Italia tra il 1915 e il 1918 ed è stato l’aggregatore nazionale per l’invio dei metadati a Europeana.

I dati già inviati e visualizzabili in Europeana, sono costituiti da 250.000 immagini relative a periodici, giornali di trincea, fotografie (positivi e negativi), manifesti, stampe, disegni, documenti di archivio e materiale minore. 

Presentazioni del progetto in occasione di mostre ed eventi:

 Articoli sul progetto:

Per informazioni: Patrizia Martini

Ultimo aggiornamento: 17.10.2016