ICCU | Istituto Centrale per il Catalogo Unico - Conferenza internazionale "Cultural heritage on line"
Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Indice dei servizi online

Menu di navigazione
Home page »  Italiano  »  Archivio novità  »  Archivio 2006  »  Conferenza internazionale "Cultural heritage on line"

Menu di navigazione principale




Archivio Novità


Contenuto della pagina


Conferenza internazionale "Cultural heritage on line"

Data news: 07.11.2006

Si terrà a Firenze, dal 14 al 16 dicembre 2006, la conferenza internazionale Cultural heritage on line. The challenge of accessibility and preservation riguardante il tema della gestione a lungo termine delle memorie digitali.

La Conferenza, promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e dalla Fondazione Rinascimento Digitale, in collaborazione con Civita, analizza come il sempre più largo uso delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT - Information and Communication Technologies) nel settore dei beni culturali trasformi le architetture della conoscenza ed imponga nuovi requisiti organizzativi e gestionali, modificando anche in modo profondo le responsabilità giuridiche e le esigenze formative. In questo scenario in rapida evoluzione i principali temi emergenti sono quelli della gestione della conoscenza, della conservazione digitale e delle metodologie e strategie di accesso alle informazioni ed ai servizi digitali.

La giornata del 16 dicembre sarà dedicata a Ex-cite: an unconference on citation in digital environment, il primo seminario organizzato in Italia nell'ambito dell'Azione di coordinamento europea Digital Preservation Europe (DPE). L'obiettivo è discutere il tema dell'instabilità delle risorse web e, conseguentemente, dell'inaffidabilità delle citazioni delle medesime risorse e delle conseguenze che ne derivano per la valutazione e validazione delle pubblicazioni accademiche e scientifiche.

Programma della Conferenza

Ultimo aggiornamento: 11.02.2011